L'associazione

"La nostra meta non è mai un luogo,
ma piuttosto un nuovo modo
di vedere le cose."

Henry Miller

Magazzino Verona nasce da tre passioni comuni: la fotografia, la città di Verona e la storia. Nasce all'interno di uno spazio di cultura fotografica, il Cabaret Voltaire, che si incontra dal 2014 per condividere e discutere di fotografia e di fotografi. La scelta del titolo dell’Associazione prende spunto da una (l'unica) rivista futurista veronese, pubblicata tra il 1934 e il 1935, Verona Magazzino, allora sconosciuta ai più.

Magazzino Verona promuove riflessioni di arte e cultura fotografica con incontri, attività, progetti, che delineano la nostra epoca attraverso il confronto e l’osservazione consapevole, la ricerca e il piacere di fotografare.