L'associazione

"La nostra meta non è mai un luogo,
ma piuttosto un nuovo modo
di vedere le cose."

Henry Miller

Magazzino Verona nasce da tre passioni comuni: la fotografia, la città di Verona e la storia. Nasce all'interno di uno spazio di cultura fotografica, il Cabaret Voltaire, che si incontra dal 2014 per condividere e discutere di fotografia e di fotografi. La scelta del titolo dell’Associazione prende spunto da una (l'unica) rivista futurista veronese, pubblicata tra il 1934 e il 1935, Verona Magazzino, allora sconosciuta ai più.

Magazzino Verona promuove riflessioni di arte e cultura fotografica con incontri, attività, progetti, che delineano la nostra epoca attraverso il confronto e l’osservazione consapevole, la ricerca e il piacere di fotografare.
 

Come associarsi:

La quota associativa a Magazzino Verona è fissata in euro 25,00 (venticinque) ha validità di un anno.
Il rinnovo della quota associativa si può effettuare tramite bonifico bancario indicando nella causale: “nome e cognome – tessera n. ___ - quota associativa 2021” .

Nel caso siate nuovi soci trovate in basso su questa pagina la domanda di iscrizione e il modulo per il consenso privacy che andranno compilati e inviati firmati per e-mail a info@magazzinoverona.it. Nella causale del bonifico per il versamento della quota associativa andrà indicata la dicitura: “nome e cognome – nuovo socio - quota associativa 2021”.

Di seguito i riferimenti bancari:
INTESTATARIO C/C: APS MAGAZZINO VERONA
BANCA: Intesa San Paolo - Verona                                                          
IBAN:  IT40H0306911754100000001656


modulo-socio-definitivo.pdf

informativa-gdpr.pdf